28 aprile 2016

A Carlton Myers il premio speciale Retina d’Oro 2016

Carlton Myers è il primo vincitore dei premi speciali dell’edizione 2016 della Retina d’Oro. L’ex campione di Fortitudo Bologna, Virtus Roma e Scavolini Pesaro, nonché della Nazionale italiana, ha ricevuto il premio oggi presso la sede UniCredit di Roma.

Nell’elenco dei personaggi che sono stati insigniti del premio sono citati nomi del calibro di Ettore Messina, Valerio Bianchini, perfino Barack Obama, ed è quindi per me qualcosa di unico essere inserito in questo contesto – sono le parole di Carlton Myers –. La Retina d’Oro rappresenta una realtà davvero importante e spero possa portarmi fortuna, così come ha già portato bene a tanti”.

A consegnare la Retina d’Oro, il presidente di UniCredit Basket, Mauro Rufini, che ha commentato così: “Carlton Myers è stato senz’altro un giocatore di altissimo profilo, tra i più conosciuti e apprezzati ambasciatori di questo sport. Non potevamo non annoverarlo tra i vincitori di questo premio, di cui Myers rispecchia senza dubbio i valori di correttezza ed eccellenza, sia dal punto di vista sportivo che dal punto vista umano”.

Carlton Myers si aggiunge ai tanti nomi illustri che compongono la famiglia della Retina d’Oro – ha proseguito Rufini –, una famiglia destinata ad allargarsi con i nuovi premiati del 2016, i cui nomi saranno svelati nelle prossime settimane, insieme a nuovi ambiziosi progetti come sempre rivolti a valorizzare la pallacanestro e le sue eccellenze”.

 Ufficio Stampa “Retina d’Oro”